RISO AL PROFUMO DI MARE

Oggi andiamo al mare? Si, con un buon piatto, perché #iorestoacasa! Il profumo del mare, si sa, si sposa benissimo con il riso: dal risotto alla pescatora al classico nero di seppia, l’abbinamento con il pesce è uno dei più frequenti in cucina. Esistono poi tante preparazioni diverse, come la zuppa di riso e pesce, l’insalata di riso di mare o la tiella. In tutte, c’è una costante: la qualità degli ingredienti deve essere alta. (Segue dopo la foto)

Risotto alle capesante
Risotto alle capesante

Il brodo di pesce, o fumetto, è forse la parte più complicata della preparazione del risotto di mare. Dobbiamo versare in una pentola 1 litro d’acqua e aggiungere gli scarti di pesce (come testa e lische) e un pezzo della polpa non grassa, più aglio, sedano, scalogno e alloro. Lasciamo bollire per circa un’ora e filtriamo. Lo teniamo a temperatura e siamo pronti per preparare il risotto. (Segue dopo il video)

Il risotto nero di mare

Il classico risotto di pesce è il risotto al nero di seppia. Dopo aver tostato il riso, si inizia a bagnare con il fumetto, aggiungendo un terzo del nero di seppia subito e due terzi a cottura ultimata, quando ormai il riso è al dente e si passa alla mantecatura. Se all’interno del risotto mettiamo anche le seppioline, buona regola è tenerne alcune striscioline da parte per decorare il risotto facendo contrasto tra il bianco della seppia e il nero. (Segue dopo la foto)

Riso nero al profumo di mare
Riso nero al profumo di mare

Gli amanti dei gusti più saporiti troveranno nel risotto alle acciughe una risposta alle loro esigenze. Il segreto di questo pesce nel risotto è che praticamente si scioglie, soprattutto se cotto in padella e stemperato prima di essere unito al riso. Il risultato è un risotto cremoso e dal vero profumo di mare. L’acciuga è un’ottima alleata del riso anche nelle preparazioni fredde: nell’insalata di riso Roccamarina protagonisti sono proprio acciughe, tonno, pomodorini e olive. Si sente proprio l’atmosfera del mare!

La tiella

La preparazione della tiella è qualcosa di davvero originale. Protagonisti sono il riso, le patate e le cozze. Si inizia disponendo in una teglia oleata uno strato di patate con verdure a piacimento. Poi uno strato di cozze già aperte in padella e sgusciate. Poi ancora uno strato di riso crudo. E così via. Si copre con il liquido di cottura delle cozze e acqua, olio, pangrattato e si inforna. Il risultato è assicurato, riso patate e cozze è una garanzia! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.