RISOTTANDO CON RISO BUONO

Il pesce, si sa, è sempre apprezzato ed amato per le sue pregiate qualità e la sua bontà unica. Tuttavia, molto spesso, non si tiene conto delle porzioni e si finisce per prepararne di più. Come fare allora per non sprecare questa grande offerta del mare e riciclarlo in modo gustoso? Realizzando un delizioso risotto al pesce avanzato, come ci propone Calogero Rifici, autore del blog Peperonciniedintorni.

Per realizzarlo ha scelto un riso di alta qualità, il Carnaroli di Riso Buono.

Come preparare il risotto al pesce avanzato

Per la preparazione del piatto per 4 persone occorrono:

320 gr di Carnaroli Riso Buono

40 gr di pesce avanzato

200 gr di pomodorini

1 scalogno

½ bicchiere di vino bianco

1,5 l di brodo vegetale

50 gr di burro

Erba cipollina q.b.

50 gr di pecorino giovane

Sale, pepe e olio q.b.

Qualche fiore di erba cipollina per guarnire

Trattandosi di un risotto anti-spreco, recuperiamo anche il brodo di pesce rimasto o, in alternativa, prepariamone uno.

Puliamo il pesce avanzato privandolo delle lische. In questo caso delle acciughe cotte alla griglia (ma possiamo usare anche le teste di pesce o altri tranci).

 

Aggiunta pesce al risotto
Aggiunta pesce al risotto

Facciamo imbiondire lo scalogno con un paio di cucchiai di olio evo. Aggiungiamoci i pomodorini tagliati a pezzetti, regoliamo di sale ed uniamo il pesce.

Intanto tostiamo a secco il riso, sfumiamolo con il vino e portiamolo in cottura incorporando mestoli di brodo. Dopo pochi minuti versiamoci il composto di pesce e pomodorini e continuiamo la cottura del riso finché non sarà al dente.

A fuoco spento mantechiamo con burro e formaggio. Impiattiamo guarnendo il piatto con l’erba cipollina, fiori della stessa pianta e qualche pezzetto di pesce ( le code delle acciughe in questo caso). Portiamolo in tavola e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Risottando con… è una campagna promossa da Risotto.us per far incontrare chef e blogger con le cascine che producono e vendono riso (contatto direzione@risotto.us)

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.