RISOTTO ALLA BOSCHELLI

Una ricetta genuina e light, perfetta per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto: risotto con carote e fagiolini, ideato dal personal chef Francesco Boschelli
Risotto con carote e fagiolini
Risotto con carote e fagiolini

Abbiamo già visto le sue abilità in cucina nella realizzazione di una ricetta autunnale. Francesco Boschelli, personal chef, ama combinare profumi, colori e sapori in ogni piatto. Li abbina creando il giusto equilibrio considerando anche i valori nutrizionali e l’apporto calorico di ogni ingrediente. In questo caso, ad esempio, il risotto è preparato con carote e fagiolini.

Un primo piatto dunque light, genuino ma al contempo sfizioso. Ideale per chi voglia mantenere la linea ma non voglia rinunciare ad una pietanza gustosa. Il procedimento è semplice e veloce, perfetto per chi sia alla ricerca di una ricetta facile. Vediamo allora come prepararlo.

Come preparare il risotto con carote e fagiolini

Per la preparazione di 4 portate occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

Brodo vegetale q.b.

Fagiolini q.b.

Sale, olio e pepe q.b.

5 carote

4 gambi di finocchio

Prezzemolo e olio q.b.

Noce moscata, burro e formaggio q.b.

Prima di tutto prepariamo il brodo vegetale. In una pentola mettiamo acqua, carote (tenendone due da parte), finocchi, prezzemolo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero ed un po’ di noce moscata e portiamo a bollore.

Intanto sbollentiamo i fagiolini e poi ripassiamoli in padella con olio, sale e pepe nero. Prendiamo le carote dal brodo e mixiamole con grana padano, pepe, olio e  qualche mestolo di brodo fino ad ottenere una mousse.

Tostiamo il riso a secco e portiamolo in cottura incorporandoci man mano il brodo caldo. A metà cottura uniamoci la mousse di carote e continuiamo a mescolare. Nel frattempo tagliamo le due carote messe da parte e versiamole nel risotto insieme ai fagiolini.

A fiamma spenta mantechiamo con burro e grana padano. Impiattiamo e serviamo. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI