RISOTTO DELLA CASALINGA

Cucinare con amore e fantasia realizzando piatti facili e veloci è la specialità di Cinzia Bonan, la firma del risotto del giorno
Risotto della casalinga
Risotto della casalinga

Solare, creativa e appassionata di cucina: così la comasca Cinzia Bonan si descrive in poche parole. « La mia filosofia in cucina è molto semplice: cucino con il cuore, l’ingrediente d’eccellenza che può trasformare un piatto tradizionale in una succulenta pietanza»- ci racconta.

Per la realizzazione delle sue ricette Cinzia considera sempre la qualità e la genuinità di ogni prodotto equilibrando accuratamente colori e sapori. Per un primo gustoso ha ideato un risotto con verdure, ricotta, ceci neri e cubetti di bresaola croccante. Vediamo come prepararlo.

Come preparare il risotto della casalinga

Pochi ingredienti per un piatto nutriente in cui il giallo della curcuma gioca in contrasto con il nero dei ceci e il marroncino della bresaola croccante:

320 gr riso Carnaroli Cascina Alberona

1 lt di brodo vegetale

Mezza cipolla bianca

1 carota

2 cucchiaini di curcuma

1 porro

1 zucchina

100 gr ricotta di pecora

30 gr bresaola a cubetti

1 scatola di ceci neri della Puglia lessati

50 gr di burro

Olio evo e sale q.b

Puliamo e laviamo le verdure e tritiamole con l’aiuto di un mixer. Nel frattempo rosoliamo i cubetti di bresaola con un goccio d’olio finché saranno belli croccanti. Tostiamo il riso, uniamo le verdure, una spolverata di curcuma e gradatamente incorporiamo il brodo vegetale fino alla cottura.

A fuoco spento mantechiamo con burro e ricotta di pecora. Ultimiamo il piatto guarnendo al centro con la bresaola croccante e i ceci neri di Puglia (cotti precedentemente e conditi con un filo d’olio).

E per una versione vegan possiamo sostituire la bresaola con il mopur e mantecare con un formaggio fresco di soia. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI