BIANCOMANGIARE

Il biancomangiare è un dolce di tradizione antichissima risalente a partire dal XII secolo. In Italia la sua diffusione si concentra soprattutto in Valle d’Aosta e nelle isole maggiori. Si tratta di un dessert dall’intenso aroma di fiori d’arancio e Passito. Ed in Sicilia è possibile gustare la versione con il latte di mandarla. Un dolce dal colore lattiginoso e dalla consistenza cremosa. Una vera delizia per gli occhi e per il palato!

Biancomangiare

Dolce di antica tradizione dall'intenso aroma di acqua di fiori di arancio
Porzioni 4 persone
Preparazione 2 h 10 min
Cottura 1 h
Tempo totale 4 h 10 min

Materiale

  • ciotola
  • setaccio
  • casseruola
  • cucchiaio di legno
  • stampo per dolci

Ingredienti

  • 100 grammi riso farina
  • 1 litro latte
  • 100 grammi zucchero
  • 4 uova
  • 1 bicchierino Passito
  • 2 cucchiai acqua di fiori d’arancio
  • qb cannella in polvere

Istruzioni

  • In una ciotola, amalgamare la farina di riso, il latte e lo zucchero.
  • Passare il composto al setaccio e cuocere per circa 30 minuti, continuando a mescolare.
  • Spegnere il fuoco, incorporare i rossi d’uovo, il Passito, la cannella e l’acqua di fiori d’arancio. Cuocere poi per altri 30 minuti.
  • Togliere la pentola dal fuoco e incorporare gli albumi montati a neve, continuando a mescolare.
  • Versare il composto in uno stampo da forno precedentemente refrigerato e lasciar riposare almeno un’ora in frigorifero.
  • Capovolgere su un piatto di portata e servire cospargendo con zucchero a velo.

Video

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 336kcal
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: acqua fiori d’arancio, latte, passito
Preparazione: Dolce di riso
Difficoltà: Difficile
Colore: Bianco

Valori nutritivi

Calorie: 336kcal | Carboidrati: 47g | Proteine: 14g | Grassi: 9g | Grassi saturi: 4g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 3g | Colesterolo: 203mg | Sodio: 335mg | Potassio: 445mg | Fibre: 1g | Zucchero: 39g | Vitamina A: 550IU | Vitamina C: 0.8mg | Calcio: 330mg | Ferro: 1.4mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.