SUSHI ARANCINO

Con il sushi arancino uniamo tecnica del sushi e sapori siculi
Il sushi arancino
Il sushi arancino

Amanti del sushi e amanti degli arancini, con il sushi arancino oggi vi metteremo tutti d’accordo! Si tratta di una ricetta inusuale, proposta dall’appassionata di cucina Giovanna Morgana. che trovate anche su Instagram come @pasta_impasti. Di origini siciliane, trasferitasi all’estero, Giovanna non manca mai di ricordare i profumi e i sapori siculi, dando un tocco di originalità. Ecco allora una ricetta che è un misto tra tradizione e innovazione!

Come preparare il sushi arancino

250 g di riso da sushi

300 ml di acqua

3 cucchiai di aceto di riso

20g di zucchero

1 cucchiaino raso di sale

1 bustina di zafferano

ragù di carne qb

1 bicchiere di piselli surgelati

pan grattato e sale qb

2 uova

mozzarella a listarelle

besciamella abbastanza cremosa

granella di pistacchio qb

Prepariamo il nostro sushi arancino partendo dalla classica preparazione del sushi. Per prima cosa mettiamo l’aceto, lo zucchero e il sale in un pentolino e cuociamo zucchero e sale non saranno sciolti. Aggiungiamo lo zafferano, mescoliamo e teniamo da parte. Versiamo il riso in una ciotola e laviamolo finché l’acqua non sarà trasparente. All’ultimo passaggio, lasciamo ancora in acqua il riso per circa 10 minuti, poi scoliamolo bene. Mettiamolo quindi in una pentola antiaderente, uniamo l’acqua, copriamo con il coperchio e portiamo a bollore con la fiamma al minimo. Cuociamo per circa 15 minuti senza aprire il coperchio. Togliamo quindi dal fuoco e lasciamo riposare altri 5 minuti. A questo punto trasferiamo il riso in una pirofila, aggiungiamo l’aceto con lo zucchero, zafferano e sale precedentemente preparato, e mescoliamo bene. Facciamo raffreddare.

Cuociamo intanto un bel ragù di carne abbastanza densò. Prima di finire la cottura aggiungiamo i piselli. Lasciamo raffreddare bene. Se abbiamo il ragù preparato il giorno prima, ancora meglio!

Disponiamo ora il riso su una stuoia coperta con pellicola, formiamo un quadrato, mettiamo il ragù al centro e le listarelle di mozzarella. Arrotoliamo quindi formando il sushi, chiudendolo bene.  Tagliamo in tre parti e mettiamo nel freezer per circa 45- 60 min. Trascorso questo tempo passiamo sul sushi dell’uovo sbattuto condito con sale e subito dopo del pane grattato, anche questo condito con sale.

Adesso friggiamo nell’olio fino a ottenere un colore ambrato. Scoliamo e mettiamo su carta assorbente, tagliamo a metà, versiamo la besciamella sul sushi e cospargiamo con granella di pistacchio. Buon sushi arancino a tutti! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI