A BORDO DI SAPORI

Il pirata in cucina Gianluca, meglio noto sul suo profilo Instagram e sul suo blog come El senor Deker, ci porta a “bordo di nuovi sapori” con la proposta di un risotto alla salsiccia con nebbiolo e cipollotto croccante. Il piatto è gustoso e sfizioso, perfetto per portare in tavola una portata semplice da realizzare con una lista della spesa economica.

Il contrasto è evidente tanto per sapori quanto per consistenza: la croccantezza del cipollotto e l’aroma particolare sposano la sapidità della salsiccia e le note fresche del vino in un connubio ben equilibrato.

Come preparare il risotto alla salsiccia con nebbiolo e cipollotto croccante

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

1 lt di brodo vegetale

1 cipollotto

Sale e pepe q.b

Burro q.b.

1 salsiccia

Rosmarino e alloro q.b.

Nebbiolo q.b.

½ cipolla

Laviamo e puliamo il cipollotto. Tagliamolo in 4 parti e facciamolo rosolare in padella con una noce di burro ed un filo di olio. Lasciamolo cuocere fino a quando non sarà bello croccante, poi regoliamo di sale e pepe e mettiamolo da parte.

Nella stessa padella ci aggiungiamo una foglia di alloro ed un rametto di rosmarino, ci versiamo la salsiccia tagliata a pezzetti e la facciamo sudare finché non sarà rosolata. Bagniamo con il nebbiolo e lasciamo ridurre il vino.

Intanto tagliamo la mezza cipolla, facciamola dorare in padella con circa 15 gr di burro. Versiamoci il riso, tostiamolo per un paio di minuti, sfumiamolo lasciando evaporare l’alcool e incorporiamoci il brodo caldo (che precedentemente avremo preparato).

A cottura ultimata, fuori dal fuoco, mantechiamo con burro freddo e parmigiano reggiano. Lasciamo riposare il risotto per 3 minuti. Impiattiamo ogni portata e ultimiamo con la salsiccia rosolata, la salsa di vino e il cipollotto croccante. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.