APRE AD OLGIATE LE’ RIS-UN RISOTTO PER UN SORRISO

Aprirà martedì 8 gennaio in Via Matteotti 7 ad Olgiate Olona, in provincia di Varese, il ristorante “Lè Ris-Un risotto per un sorriso“, un’esperienza pilota che aiuterà molti ragazzi con disabilità a trovare uno sbocco lavorativo in un ambiente professionalizzante.

Il grande progetto nasce infatti con l’obiettivo di offrire un futuro lavorativo nell’ambito della ristorazione a ragazzi diversamente abili con percorsi di tirocinio sotto la guida dello chef Massimo Vallogini. L’iniziativa è volta a dar vita a diversi ristoranti in cui i ragazzi possano raggiungere la loro autonomia lavorativa e “volare con le proprie ali”.

Com’è nato il progetto

Il progetto nasce dall’idea di Giusy Masci Lamperti, madre di Riccardo-affetto da disturbo dello spettro autistico- diplomato dell’Istituto Alberghiero Giovanni Falcone di Gallarate.

«Al ristorante “Lè Ris. Un risotto per un sorriso” i ragazzi speciali (come mio figlio) potranno rovesciare il caffè, rompere un piatto ma ti regaleranno sempre un sorriso»- ci ha dichiarato Giusy, promotrice ed ideatrice dell’iniziativa.

I lavori sono iniziati nel luglio 2018 grazie al contribuito di tutto coloro che hanno creduto nel progetto. La cooperativa onlus “Il volo del Gabbiano” ha difatti organizzato eventi e serate di beneficenza. Tra queste, la raccolta fondi nel maggio 2017 con cena all’istituto Falcone e la partita amichevole benefica della squadra di basket di Legnano.

Il team di “Lè Ris-Un risotto per un sorriso”

A coordinare il progetto ci penserà lo chef Massimo Vallogini, titolare e gestore del Ristorante “Le Ris di Suno “, con la sua esperienza pluriennale in attività gastronomiche di alto livello. Accanto a lui Riccardo Lamperti, il primo esempio della volontà di lavorare superando ogni forma di disabilità, e papà Alessandro, consulente finanziario.

Un valido contribuito anche dalla prof.ssa Chiara Carabelli, docente di sostegno, referente per l’inclusione e BES all’istituto superiore G. Falcone di Gallarate e responsabile dell’attività di formazione per docenti e corsi sul modello ICF.

La mission di “Lè Ris- Un risotto per un sorriso”

Il progetto prevede attività di ristorazione sotto la guida dello chef Vallogini con particolare focalizzazione sui piatti a base di riso.

«Conosco da molti anni lo chef Massimo Vallogini, proprietario del Ristorante Le Ris di Suno, nel Novarese, e mi sono affidata alla sua esperienza per realizzare questo sogno, perché lui, come me, ha l’obiettivo di aiutare chi dalla vita non ha avuto solo sorrisi»- ci ha raccontato mamma Giusy.

50-60 coperti con una cucina molto semplice: antipasti, 30 tipologie di risotti che variano a seconda della stagionalità delle materie prime e dolci. Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.