FRESCO GELATO ALLA CANNELLA

Il gelato di riso alla cannella è una fresca e sana idea per l'estate!
Gelato di riso alla cannella
Gelato di riso alla cannella

Normalmente la troviamo in commercio in polvere o in piccoli cilindretti di corteccia essiccata (detti “cannelli”, da cui il nome italiano), ma com’è fatta la pianta della cannella? E come può esserci utile in estate per rinfrescarci? Sicuramente nel gelato di riso.

La pianta della cannella

Detta anche cinnamomo, la cannella è una pianta della famiglia delle Lauracee e si trova nella variante tendente al nocciola (originaria dello Sri Lanka) e in una più chiara e aspra (di origine cinese). Il colore è dato dalla corteccia dei rami giovani. In generale, si tratta di un albero tropicale sempreverde dalla chioma lucida e cuoiosa, di colore verde scuro e molto fitta. A piccoli fiori bianchi seguono piccoli frutti rossastri. Sicuramente la cannella è un’importante fonte di olii essenziali, ma non si deve esagerare: la “cumarina” contenuta può essere tossica per reni e fegato. Una curiosità: dalla raffinazione del legno della variante “camphora” si ottiene la canfora usata come antitarme.

Le proprietà benefiche

La cannella è un potente antiossidante naturale e ha proprietà antibatteriche e antisettiche, note già agli antichi Egizi, che la utilizzavano per questo nell’imbalsamazione. Funziona anche come stimolante della circolazione sanguigna, tanto da essere impiegata come integratore per combattere il colesterolo. Si dice anche aiuti a combattere la fame nervosa. Questa spezia è infine considerata afrodisiaca, già dall’antica Roma, come pure uno stimolante per il sistema immunitario. (Segue dopo la foto)

Il gelato di riso alla cannella

Il gelato di riso alla cannella

Come preparare il gelato di riso alla cannella seguendo i consigli di Curtiriso

Leggete QUI tutti i dettagli della ricetta e gli ingredienti.

In un pentolino cuociamo un riso a chicco tondo, come l’Originario, nel latte (o nel latte di riso, per gli intolleranti) con una stecca di vaniglia, fino a che il riso non inizierà a perdere la consistenza dei chicchi. Uniamo lo zucchero, ancora del latte e la cannella, mescolando. Togliamo qualche cucchiaiata di riso e frulliamo con un frullatore a immersione. Uniamo il riso restante e mettiamo in frigorifero a raffreddare. Poi passiamo in gelatiera a mantecare per 20/30 minuti oppure, se non abbiamo una gelatiera, usiamo una ciotola, avendo cura di mescolare la crema ogni 20 minuti circa in freezer. E buon fresco gelato alla cannella a tutti! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI

  • Un piatto fresco e delicato al palato: riso Venere con gamberi, zucchine e maionese di avocado, preparato dall’appassionato di...
  • Un gustoso risotto con barbabietole multicolor in agrodolce, formaggio di capra irlandese st. Tola e gel di limone candito...
  • Uno sfizioso, facile e veloce risotto alla crema di pomodorini confit, ricotta di capra e limone, preparato dalla coppia...
  • Ecco una torretta di sapori preparata con riso ai 3 cereali, germogli di bambù all’origano, pomodorini secchi e pane atturrato...