IL RISOTTO AI FIORI DI ZUCCA DI CASA VANNI

Un delizioso risotto ai fiori di zucca croccanti, realizzato dall’appassionata di food Manuela Vanni
Risotto ai fiori di zucca croccanti
Risotto ai fiori di zucca croccanti

Viene l’acquolina in bocca alla sola vista, poi lo si assaggia e se ne apprezza la doppia consistenza: il cremoso risotto ai fiori di zucca croccanti. Lo ha realizzato l’appassionata di food Manuela Vanni usando materie prime di alta qualità e curando ogni minimo dettaglio anche nell’impiattamento, così da regalare un piatto non solo buono ma anche bello!

Un primo semplice ma ricco di sapori, grazie all’affumicatura della mozzarella, alla sapidità del pecorino sardo e del Parmigiano Reggiano usati in mantecatura e al gusto intenso delle acciughe.

Come preparare il risotto ai fiori di zucca croccanti

Per la preparazione di 4 portate occorrono:

280 g di riso Carnaroli
Brodo vegetale ( preparato con acqua, cipolla bianca con buccia, carote, sedano, gambi del prezzemolo, patata)
1 scalogno tritato finemente
10 zucchine mignon tagliate a rondelle sottili
15 fiori di zucca
100 gr di mozzarella affumicata

4 filetti di acciughe sott’olio
Parmigiano Reggiano  e pecorino sardo q.b.
Burro d’alpeggio e sale q.b.
Per la pastella
Farina, sale e acqua frizzante (freddissima) q.b.
1 tuorlo
Olio per friggere

Prepariamo il brodo portando a bollore l’acqua con le verdure. Appena pronto, lo filtriamo e teniamo ben caldo.

Intanto tritiamo finemente lo scalogno, le zucchine ( circa 3mm di spessore) e puliamo i fiori di zucca. Tagliamo a striscioline la mozzarella affumicata e le acciughe a metà.

In una padella antiaderente facciamo appassire lo scalogno, ci versiamo il riso e lo facciamo tostare per 2 minuti. Lo sfumiamo con il vino lasciando evaporare l’alcool e poi lo portiamo in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo caldo. Regoliamo di sale e continuiamo a mescolare.

Nel frattempo prepariamo la pastella. Inseriamo, facendo molta attenzione, la mozzarella all’interno dei fiori di zucca e i filetti di acciughe, chiudiamoli, passiamoli nella pastella e friggiamoli ( l’olio deve essere a 180°).

A cottura ultimata del riso, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con i formaggi grattugiati. Lasciamo riposare il risotto e ultimiamo ciascuna portata con i fiori di zucca ripieni e croccanti. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI