LE TAGLIATELLE DI VENERE

Una pasta buona, profumata, leggera e molto digeribile: le tagliatelle preparate con farina di riso Venere
Tagliatelle con farina di riso Venere
Tagliatelle con farina di riso Venere

Voglia di pasta fresca homemade? Che ne dite di preparare delle tagliatelle usando la farina di riso Venere? Otterrete una pasta molto profumata, leggera e soprattutto molto digeribile. La ricetta che vi proponiamo è stata ideata dall’appassionata di food Giovanna Morgana, nota su Instagram col profilo pasta_impasti_bygiomorgana.

Le tagliatelle di riso Venere possono essere condite con sughi e pesti secondo i propri gusti. Potrete giocare con i sapori e soprattutto con i colori, grazie al nero brillante del riso aromatico. Ottimo anche l’abbinamento col pesce, specie con i crostacei. Non ci resta dunque che svelarvi come farle. Pronti? Allacciate i grembiuli, andiamo ad impastare!

Come fare le tagliatelle con farina di riso Venere

Per la preparazione delle tagliatelle occorrono:

150 g di semola integrale

100 g di farina di riso Venere

2 uova

Olio EVO q.b.

Circa 120 ml di acqua

Disponiamo le farine a fontana, ci aggiungiamo le uova, l’olio, l’acqua e impastiamo fino ad ottenere una palla bella compatta, ma evitando di rompere la maglia glutinica. Avvolgiamo l’impasto nella pellicola trasparente e lasciamolo riposare per mezz’oretta a temperatura ambiente.

Sul piano da lavoro mettiamo un po’ di farina, prepariamo dei rotoli di pasta e li andiamo a tagliare formando delle striscioline di circa 7 mm di spessore. Arrotoliamole attorno alle dita della mano formando dei piccoli nidi, che andiamo a coprire con un panno finché non li cucineremo.

Appena le tagliatelle saranno pronte, cuociamole in acqua bollente leggermente salata per 1-2 minuti. Scoliamole e condiamole. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI