PAELLA VEGETARIANA

La paella vegetariana è ricca di ingredienti che consente di ottenere un piatto estremamente allegro e scenografico, perfetto da consumare caldo ma anche a temperatura ambiente, soprattutto nel periodo estivo. Versatile nella forma e nell’utilizzo, può diventare anche un ottimo piatto unico, adeguandosi di volta in volta ai gusti dei commensali ed alla stagionalità delle verdure.

Quale varietà di riso usare per fare la paella vegetariana

Per fare la paella vegetariana si può usare sia il riso Ribe che il Baldo. Quest’ultimo può essere acquistato online sull’e-commerce del riso a km zero, Bottegadelriso.it. Autore: Marialuisa La Pietra

Paella vegetariana

Una versione alternativa della classica paella spagnola
Porzioni 4 persone
Preparazione 1 h
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 45 min

Materiale

  • pentola
  • cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 200 grammi riso Ribe o Baldo
  • 180 grammi fagiolini
  • 180 grammi piselli sgusciati
  • 1 spicchio aglio
  • 180 grammi carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 200 grammi funghi
  • 300 grammi pomodori maturi
  • 1 limone
  • 80 grammi olive nere denocciolate
  • 4 cipollotti
  • 1 bustina zafferano
  • q.b prezzemolo
  • q.b sale
  • q.b olio d'oliva extravergine

Istruzioni

  • Mettere il riso a bagno in acqua fredda per una decina di minuti. Cuocerlo poi in una pentola con abbondante acqua salata per dieci minuti e scolarlo, raffreddandolo sotto l’acqua fredda.
  • Scottare i pomodori, sbucciarli e tagliarli a tocchetti.
  • Tagliare a cubetti le carote, spezzettare i fagiolini e tagliare a striscioline i peperoni. Affettare i cipollotti e i funghi.
  • Mettere a scaldare in una larga padella due cucchiai di olio. Unire i cipollotti, l’aglio, i fagiolini, le carote, i piselli e i peperoni. Rosolare per qualche minuto.
  • Aggiungere i pomodori ed il riso e lasciar insaporire per un paio di minuti.
  • Versare mezzo litro d'acqua bollente salata, dopo avervi sciolto lo zafferano, e cuocere per dieci minuti.
  • Unire i funghi e le olive, tagliate a rondelle. Continuare la cottura per altri dieci minuti, finché il liquido sarà stato completamente assorbito.
  • Lasciar riposare per qualche minuto e servire cospargendo con un filo d’olio crudo e il prezzemolo tritato finemente. Decorare a piacere con spicchi di limone.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito.
Calorie: 324kcal
Portata: Piatto unico
Cucina: Italiana, spagnola
Keyword: paella, paella vegetariana
Preparazione: Riso come contorno
Difficoltà: Media
Varietà: Baldo

Valori nutritivi

Calorie: 324kcal | Carboidrati: 62g | Proteine: 13g | Grassi: 5g | Grassi saturi: 1g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 2g | Sodio: 443mg | Potassio: 934mg | Fibre: 10g | Zucchero: 12g | Vitamina A: 10388IU | Vitamina C: 102mg | Calcio: 92mg | Ferro: 3mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.