RISOTTO ROSATO

Il giusto abbinamento con uno dei pesci più apprezzati: risotto alla vodka, salmone ed erba cipollina, ideato da Giancarlo Lazzarini
Risotto alla vodka, salmone ed erba cipollina
Risotto alla vodka, salmone ed erba cipollina

Ricco di omega3, fresco o affumicato, il salmone è uno dei pesci più utilizzati in cucina nella realizzazione di ricette salate: nelle insalate, come ingrediente protagonista di polpette, rustici, torte salate, pasta o al naturale con un contorno di verdure.

Giancarlo Lazzarini, chef amatoriale, lo ha scelto per la sua ultima creazione: risotto alla vodka con salmone ed erba cipollina. L’aroma del noto distillato smorza l’affumicatura del pesce senza al contempo coprirne il sapore e la pianta aromatica ne risalta il gusto. Ma vediamo allora nel dettaglio come preparare questa ricetta facile e veloce, perfetta per soddisfare il palato di grandi e piccini.

Come preparare il risotto alla vodka, salmone ed erba cipollina

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

280 gr di riso Carnaroli

2 bicchierini di vodka secca

1 ciuffo di erba cipollina

150 gr di salmone affumicato

1 lt di brodo vegetale

2 cucchiai di panna

1 noce di burro

Sale e pepe q.b.

Prima di tutto mettiamo a bollire per circa 40 minuti un litro di acqua con una carota, una costa di sedano, uno spicchio di aglio ed un pò di scalogno così da avere un brodo vegetale bello saporito.

Intanto in una padella facciamo sciogliere il burro, uniamoci il salmone tagliato a pezzetti (teniamone qualche fettina per la decorazione) e lasciamolo insaporire. Poi aggiungiamoci il riso, tostiamolo per un paio di minuti e sfumiamolo con la vodka (lasciamo evaporare la parte alcolica). Portiamolo in cottura incorporandoci poco per volta il brodo ben caldo.

Al riso al dente spegniamo la fiamma e mantechiamolo con la panna e l’erba cipollina tagliata minutamente. Impiattiamo e guarniamo il risotto con le fettine di salmone ed un altro po’ di erba cipollina. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI