LA TELA VIOLA DI LAZZARINI

Un piatto unico per effetto e sapore: il risotto alla Bonarda, cavolo cappuccio, arancia e caprino. L’ha preparato lo chef amatoriale Giancarlo Lazzarini. Ogni ingrediente è perfettamente equilibrato anche a livello cromatico: il viola conferito dal vino, l’arancione per l’agrume e infine il bianco del formaggio. Sembra quasi che lo chef si sia divertito a colorare la sua “tela”. D’altronde, ai fornelli bisogna pur sperimentare, no?

I segreti per un buon risotto alla Bonarda con cavolo cappuccio, arancia e caprino

Ogni piatto è frutto della passione, cioè di un amore immenso per i fornelli. Questa mescolata con un pizzico di creatività diventa la base da cui partire per ideare ricette uniche nel loro genere, come il risotto alla Bonarda, cavolo cappuccio, arancia e caprino.  Per ottenere un piatto strepitoso come questo scegliete la migliore varietà di riso per risotto: il Carnaroli, che potete acquistare su bottegadelriso.it.

Per questa ricetta, inoltre, serve preparare un buon brodo di carne fatto in casa. Come? Date un’occhiata al video sottostante. Autore: Marialuisa La Pietra

 

Risotto alla bonarda

Un primo piatto di un violaceo intenso e dal sapore irresistibile
Porzioni 4 persone
Preparazione 1 h 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 1 h 50 min

Materiale

  • pentola
  • cucchiaio di legno
  • tagliere
  • coltello

Ingredienti

  • 350 grammi riso Carnaroli
  • 1 litro brodo di carne
  • 1 carota
  • q.b alloro
  • 1 cipolla
  • 1 cavolo cappuccio bianco e viola
  • 2 bicchieri vino Bonarda
  • 1 arancia
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • 1 scalogno
  • 1 formaggio caprino
  • 2 noci burro
  • q.b formaggio grattugiato Grana Padano

Istruzioni

  • Preparare il brodo di carne (con mezza gallina, 1 foglia di alloro, 1 cipolla, 1 carota e 1 gambo di sedano) e lasciar bollire per un'oretta. Filtrare e mettere da parte.
  • Tagliare il cavolo a fettine sottili e marinarlo con il succo di arancia. Salare, pepare e mettere in una ciotola per mezz'ora.
  • Nel frattempo tritare lo scalogno e rosolare con una noce di burro.
  • Unire il riso e tostarlo per 2 minuti. Bagnare con 2 bicchieri di bonarda, lasciare evaporare l'alcool e proseguire la cottura incorporando gradatamente il brodo caldo.
  • A fine cottura il riso deve essere al dente. A questo punto mantecare con una noce di burro e il Grana grattugiato.
  • Impiattare ultimando ogni portata con i cavoli e completare il piatto con fiocchetti di caprino.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito.
Calorie: 387kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: bonarda, ricetta risotto, risotto alla bonarda
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli
Colore: Viola

Valori nutritivi

Calorie: 387kcal | Carboidrati: 75g | Proteine: 14g | Grassi: 3g | Grassi saturi: 1g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 1g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 5mg | Sodio: 78mg | Potassio: 374mg | Fibre: 5g | Zucchero: 8g | Vitamina A: 2911IU | Vitamina C: 23mg | Calcio: 57mg | Ferro: 1mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.