UN FIOR DI RISOTTO

Una ricetta sfiziosa per un primo piatto goloso, ideale per la festa della donna: risotto allo zafferano, fiori di zucca, gamberoni e uova di salmone
Risotto allo zafferano, fiori di zucca, gamberoni e uova di salmone
Risotto allo zafferano, fiori di zucca, gamberoni e uova di salmone

In occasione dell’8 marzo, festa della donna, che ne dite di un omaggio sfizioso? Una ricetta facile e veloce che vi consenta di portare a tavola non la solita torta mimosa, ma qualcosa di più saporito e creativo. Cinzia Bonan, ad esempio, ci propone il suo risotto allo zafferano, fiori di zucca, gamberoni e uova di salmone. Accostamenti particolari, ingredienti dal sapore delicato, un gioco di colori e gusto che si conclude in un tripudio di golosità.

L’impiattamento ne esalta la bontà: il risotto allo zafferano come  base, al centro i gamberoni e infine i “petali” realizzati con i fiori di zucca. Un unico grande fiore tutto da gustare!

Come preparare il risotto allo zafferano, fiori di zucca, gamberi e uova di salmone

Considerando dosi per preparare 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

1 bustina di zafferano

8 fiori di zucca

12 gamberoni sgusciati

Prezzemolo, aglio, olio evo e sale q.b.

30 gr di burro di malga

40 gr di parmigiano

2 lt di brodo vegetale

Uova di salmone q.b.

Olio di semi per friggere q.b.

Prepariamo il brodo vegetale con cipolla, carota, sedano, un pizzico di curcuma. Intanto sbollentiamo i gamberoni per due minuti e poi mettiamoli da parte. Puliamo e laviamo i fiori di zucca, li asciughiamo su carta assorbente. 4 fiori li teniamo da parte per la decorazione, gli altri 4 invece li tagliamo a listarelle.

Tostiamo il riso a secco, lo bagniamo con un mestolo di brodo e zafferano e amalgamiamo bene. Portiamo in cottura aggiungendoci poco alla volta il brodo. A 5 minuti dal termine della cottura ci uniamo i fiori tagliuzzati.

Nel frattempo friggiamo i 4 fiori di zucca restanti e li facciamo asciugare su carta assorbente. Tagliamo a pezzetti i gamberoni e li saltiamo in padella con olio evo, prezzemolo, aglio ed un pizzico di sale.

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo con burro e parmigiano. Lasciamo riposare il risotto per qualche istante. Impiattiamolo ponendolo come base sul piatto e ricreiamo un fiore adagiando al centro un cucchiaio di gamberoni e uova di salmone e a seguire i petali fritti. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram,Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI