CROCCHETTE DI RISO SAPORITE

Le crocchette di riso sono finger food estremamente semplici da preparare. Si rivelano una soluzione ideale anche per recuperare il riso avanzato del giorno prima e catturano il consenso di grandi e piccini. Ottime come antipasto o per un aperitivo, si adattano bene anche ad un pranzo fuori casa. Oggi vi proponiamo le crocchette di riso con salsiccia e formaggio. Per renderle ancora più morbide, si consiglia l’aggiunta di qualche cucchiaio di ricotta nell’impasto. Provate anche quelle di pesce. 

La varietà di riso da usare per fare le crocchette di riso con salsiccia e formaggio

Per fare delle gustose crocchette di riso si possono usare diversi ingredienti ma alla base è necessario che ci sia un riso che assorba bene il condimento e cuocia rapidamente: il Roma. Se non l’avete in dispensa, acquistatelo in pochi clic sull’e-shop  Bottegadelriso.it. Autore: Marialuisa La Pietra

 

Crocchette di riso con salsiccia e formaggio

Finger food perfetto per ogni momento dell'anno
Porzioni 4 persone
Preparazione 40 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 10 min

Materiale

  • pentola
  • ciotola
  • cucchiaio di legno
  • schiumarola

Ingredienti

  • 300 grammi riso Roma
  • 2 uova
  • 200 grammi salsiccia
  • 50 grammi formaggio grattugiato Parmigiano Reggiano
  • 20 grammi pangrattato
  • q.b latte
  • q.b olio per friggere
  • q.b sale
  • q.b pepe

Istruzioni

  • Lessare il riso in abbondante acqua salata, scolarlo e passarlo sotto l’acqua fredda per bloccare al cottura.
  • Versarlo in una ciotola e aggiungere un uovo, la salsiccia sminuzzata, il Parmigiano grattugiato e un goccio di latte. Regolare di sale e pepe.
  • Mescolare bene il composto e formare delle palline non troppo grandi.
  • Friggere in abbondante olio caldo e toglierle appena saranno ben dorate con l'aiuto di una schiumarola.
  • Adagiarle per qualche minuto su un foglio di carta assorbente per rimuovere l'olio in eccesso. Servire ben calde.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito.
Calorie: 532kcal
Portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Keyword: crocchette, formaggio, riso, salsiccia
Preparazione: Finger Food
Difficoltà: Facile
Varietà: Roma

Valori nutritivi

Calorie: 532kcal | Carboidrati: 60g | Proteine: 24g | Grassi: 21g | Grassi saturi: 8g | Grassi polinsaturi: 3g | Grasso monoinsaturo: 8g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 130mg | Sodio: 472mg | Potassio: 341mg | Fibre: 3g | Zucchero: 2g | Vitamina A: 282IU | Vitamina C: 1mg | Calcio: 130mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.