RISOTTO BIANCO-BLU

Un primo piatto ricco di sapori: risotto con mirtilli, gorgonzola e lamelle di mandorla, preparato dal sommelier del riso Gerardo De Santo
Risotto con mirtilli, gorgonzola e lamelle di mandorla
Risotto con mirtilli, gorgonzola e lamelle di mandorla

Gerardo De Santo, in arte GJ Desa, sommelier del riso e appassionato di food, lavora ogni materia prima con attenzione e cura dei dettagli per creare sempre pietanze gustose. Tra le sue ultime realizzazioni un cremoso risotto con mirtilli, gorgonzola e lamelle di mandorla.

La sapidità del formaggio sposa il gusto leggermente asprigno delle bacche di color blu. Un accostamento ben equilibrato che diviene perfetto con l’aroma e la croccantezza della mandorla. I colori si mescolano ai sapori in un primo piatto sfizioso, ma semplice e veloce da preparare.

Come preparare il risotto con mirtilli, gorgonzola e lamelle di mandorla

Considerando dosi per 4 persone occorrono:

320 gr di riso Gloria Risoinfiore

1 lt di brodo vegetale

10 gr di sale grosso per il brodo

250 gr di mirtilli freschi

300 gr di gorgonzola dop dolce

60 gr di lamelle di mandorla

80 gr di burro freddo

60 ml di panna liquida

40 gr di scalogno

60 ml di vino bianco aromatico

Olio evo, sale fino e pepe nero in grani q.b.

Innanzitutto prepariamo il brodo. In una pentola mettiamo a bollire per almeno una mezz’oretta acqua, carota, sedano e cipolla.

Tagliamo finemente lo scalogno e facciamolo imbiondire in padella a fiamma bassa con un po’ di burro. Versiamoci i mirtilli e poco per volta qualche mestolo di brodo vegetale. Regoliamo di sale e pepe e cuociamo il tutto per qualche minuto.  Poi con l’aiuto di un minipimer frulliamo fino ad ottenere una crema vellutata. Filtriamola con un colino e teniamola da parte al caldo.

Passiamo al riso. Lo tostiamo a secco, lo sfumiamo con il vino bianco lasciando evaporare l’alcool. Lo portiamo in cottura bagnandolo con il brodo caldo man mano che viene assorbito.

Intanto sciogliamo a bagnomaria il gorgonzola con la panna liquida fino ad avere una crema liscia, che andiamo a filtrare.

A 5 minuti dal termine della cottura del riso ci uniamo la crema di mirtilli e amalgamiamo. A fuoco spento mantechiamo con il burro freddo. Lasciamo riposare il risotto, coperto con un canovaccio, per 2 minuti.

Nel frattempo prendiamo la crema di gorgonzola e la rimescoliamo sul fuoco in modo da ridarle la giusta consistenza.

Riprendiamo la mantecatura del riso aggiungendoci la crema di gorgonzola e, se necessario, ancora qualche mestolo di brodo caldo. Raggiunta la consistenza desiderata, andiamo ad impiattarlo. Battiamo con il palmo della mano sotto il piatto così che il riso possa stendersi uniformemente ed ultimiamo ogni portata con la crema di gorgonzola e le lamelle di mandorla. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI