RISOTTO PER UN’ESTATE CONFIT

Un primo piatto facile e veloce con ingredienti sfiziosi: risotto con melanzane e pomodori confit
Risotto con melanzane e pomodori confit
Risotto con melanzane e pomodori confit

In estate generalmente si tende perlopiù a prediligere il consumo di poke bowl, insalate di riso, piatti freddi preparati in svariati modi. Tuttavia, anche il risotto può diventare un’ottima proposta se viene realizzato con ingredienti di stagione. Proprio come ha fatto il cuoco in camicia, ovvero l’appassionato di food Enrico Barison, che ha scelto melanzane e pomodori per la realizzazione del suo risotto.

Una ricetta molto semplice che vi permetterà di portare a tavola un primo piatto ricco di gusto in pochi minuti. Ideale per gli amanti della dieta vegetariana, si adatta bene sia come portata per un pranzo informale che per una cena più elegante. Con la tecnica di cottura nota come “confit” i pomodori infatti assumono un sapore più dolce e “raffinato”, che ben si sposa con la morbidezza delle melanzane.

Come fare il risotto con melanzane e pomodori confit

Per la preparazione di 4 portate occorrono:

320 g di riso Carnaroli

2 melanzane piccole

1 cipolla

Pomodori q.b.

1 spicchio di aglio

Basilico q.b.

1 lt di brodo vegetale

½ bicchiere di vino bianco

Burro e Grana grattugiato q.b.

Tagliamo i pomodorini, insaporiamoli con aglio e basilico ( o in alternativa mariniamoli in olio e basilico). Condiamoli con un filo di olio e inforniamoli per qualche minuto così da ottenere l’effetto “confit”.

Tagliamo a dadini le melanzane e passiamole in forno per 5-10 minuti così da ammorbidirle. Prepariamo il soffritto di cipolla. Uniamoci il riso, lo tostiamo per 2-3 minuti e poi ci aggiungiamo i cubetti di melanzane. Sfumiamo con il vino bianco lasciandone evaporare la parte alcolica e portiamo il Carnaroli in cottura incorporandoci poco alla volta il brodo vegetale caldo ( che avremo precedentemente preparato) continuando a mescolare.

Fuori dal fuoco, a chicco al dente, mantechiamo energicamente con burro, formaggio grattugiato ed un po’ di prezzemolo tritato. Lasciamo riposare il risotto per qualche istante e poi serviamolo ultimando ogni portata con i pomodori confit e qualche foglia di basilico fresco. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI