QUADRO D’AUTUNNO

Il risotto alla zucca con castagne e formaggio erborinato racchiude tutti i sapori e i colori della stagione autunnale. Infatti, ad ogni forchettata sarete avvolti dalla cremosità e dolcezza della zucca accompagnata alle note di bosco della castagna. Ad arricchire il piatto, una crema di formaggio erborinato ed una spolverata croccante di amaretti. Il risultato è un quadro bello e buono da presentare ad un un pranzo in famiglia o con amici. Farete sicuramente bella figura!

Risotto alla zucca con castagne e formaggio erborinato

Un piatto con ingredienti autunnali dal sapore delicato
Porzioni 4 persone
Preparazione 25 min
Cottura 18 min
2 min
Tempo totale 45 min

Materiale

  • Padella
  • pentola
  • cucchiaio di legno
  • mestolo
  • Pentolino

Ingredienti

  • 320 grammi riso Carnaroli
  • 1 litro brodo vegetale
  • 300 grammi zucca
  • 200 grammi Edelpilz (o altro formaggio erborinato)
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 16 castagne lessate
  • 12 amaretti
  • 30 grammi Parmigiano grattugiato
  • 20 grammi burro
  • 1 scalogno

Istruzioni

  • In una casseruola rosoliamo la zucca, tagliata a dadini, con lo scalogno. Portiamola in cottura aggiungendoci del brodo vegetale, preparato precedentemente, e poi mixiamola fino ad ottenere una crema vellutata.
  • Intanto tostiamo a secco il riso. Sfumiamolo con il vino bianco lasciando evaporare l’alcool e, continuando a mescolare, lasciamolo cuocere incorporandoci poco per volta mestoli di brodo caldo
  • A chicco al dente e a fuoco spento, mantechiamolo con la crema di zucca, le castagne lessate, una noce di burro e del Parmigiano. Nel frattempo sciogliamo a bagnomaria il formaggio erborinato.
  • Impiattiamo il risotto, decoriamolo con il formaggio fuso e gli amaretti sbriciolati.

Video

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
 
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 638kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: castagne, fiori di zucca, formaggio erborinato, ricetta facile, ricetta veloce, risotto
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli
Colore: Arancione

Valori nutritivi

Calorie: 638kcal | Carboidrati: 84g | Proteine: 26g | Grassi: 22g | Grassi saturi: 13g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 6g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 53mg | Sodio: 1900mg | Potassio: 598mg | Fibre: 4g | Zucchero: 17g | Vitamina A: 2123IU | Vitamina C: 10mg | Calcio: 394mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.