RISO ALL’ANANAS

Il riso all’ananas è una ricetta semplice e veloce da preparare per un piatto esotico ed originale, dal sapore agrodolce, perfetto come primo o come piatto unico. Ottimo se servito a temperatura ambiente o anche freddo, si adatta bene anche ad una gita fuori porta.

Le varianti del riso all’ananas

Numerose le versioni alternative realizzabili: con pollo o gamberetti, ad esempio, oppure completamente vegetariane, utilizzando magari riso Thaibonnet e salsa di soia con piselli, peperoni, uvetta ed anacardi.

Il Carnaroli come riso per risotti a regola d’arte

Per la preparazione della base del risotto (videoricetta sottostante) e in generale come varietà ideale per fare i risotti ci vuole il Carnaroli. Volete acquistarlo in pochi clic? Compratelo sull’e-commerce del riso a km zero, Bottegadelriso.it.  Autore: Marialuisa La Pietra

Riso all’ananas

Un accostamento agrodolce per un primo piatto estivo
Porzioni 4 persone
Preparazione 40 min
Cottura 25 min
Tempo totale 1 h 5 min

Materiale

  • pentola
  • cucchiaio di legno
  • terrina

Ingredienti

  • 350 grammi riso Carnaroli
  • 180 grammi prosciutto crudo dolce
  • 2 scalogni
  • 1 ananas
  • 0,6 litri brodo vegetale
  • 45 grammi burro

Istruzioni

  • Rimuovere la parte superiore dell’ananas, estrarre la polpa e tagliarla a cubetti.
  • Tritare finemente gli scalogni e farli appassire in padella con del burro.
  • Unire il prosciutto tagliato a cubetti.
  • Regolare di sale e pepe, unire mezzo bicchiere di brodo e far insaporire cuocendo a fuoco lento e con coperchio.
  • Nel frattempo, in un’altra pentola, cuocere il riso con mezzo litro di brodo e poco sale.
  • Scolare il riso al dente e passarlo per 3 o 4 minuti in padella con il prosciutto per farlo insaporire.
  • Togliere il riso dal fuoco e versarlo in una terrina. Unire l’ananas e mescolare bene.
  • Riempire l’ananas con il composto e lasciar intiepidire.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito.
Calorie: 637kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: ricetta risotto
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Media
Varietà: Carnaroli

Valori nutritivi

Calorie: 637kcal | Carboidrati: 97g | Proteine: 23g | Grassi: 18g | Grassi saturi: 9g | Grassi polinsaturi: 2g | Grasso monoinsaturo: 6g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 52mg | Sodio: 616mg | Potassio: 615mg | Fibre: 6g | Zucchero: 26g | Vitamina A: 413IU | Vitamina C: 109mg | Calcio: 58mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.