UNA SPIRALE DI GUSTO

Alla domanda “quale sia il segreto per un buon risotto”, Andrea Giustetto, appassionato di cucina e amante della buona tavola, non ha dubbi: la qualità delle materie prime. E per la realizzazione del suo risotto al sugo con spirale di Parmigiano, pinoli e basilico ha selezionato solo ingredienti di primissima scelta, a partire dal riso Carnaroli. Se non l’avete in casa, potete acquistarlo sull’e-shop del riso a km zero, Bottegadelriso.it. 

Perché scegliere il Carnaroli per fare il risotto al sugo con spirale di Parmigiano, pinoli e basilico

«Per un buon risotto infatti-aggiunge-, il riso deve essere un Carnaroli italiano, il più adatto alla preparazione del risotto in quanto ricco di amido, meglio se poco raffinato e ancora con la gemma sul chicco; quindi il brodo (su come farlo a casa, seguite i nostri consigli nel video sottostante), preparato con ingredienti semplici; poi il burro e il Parmigiano, utilizzati da sempre e indispensabili per la buona riuscita della maggior parte delle ricette». Autore: Marialuisa La Pietra

Risotto al sugo con spirale di Parmigiano, pinoli e basilico

Un primo piatto dal sapore delicato e ricco di gusto
Porzioni 4 persone
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min

Materiale

  • cucchiaio
  • Padella
  • Pentolino

Ingredienti

  • 320 grammi riso Carnaroli
  • 250 grammi salsa di pomodoro datterino
  • 100 ml vino bianco secco
  • 100 grammi formaggio grattugiato Parmigiano Reggiano
  • 80 grammi burro
  • 30 grammi scalogno
  • 1,2 litri brodo vegetale
  • q.b olio extra vergine d’oliva
  • 100 grammi panna fresca
  • 15 grammi Parmigiano (per mantecatura)
  • q.b pepe bianco
  • 20 grammi pinoli
  • q.b basilico in foglie

Istruzioni

  • Per preparare la fonduta scaldare in un pentolino la panna fresca, unire il Parmigiano grattugiato quando sta per raggiungere il bollore. Mescolare con una frusta, pepare e mettere da parte.
  • In una casseruola soffriggere lo scalogno finemente tritato. Tostare il riso, sfumarlo con il vino (lasciando evaporare la parte alcolica) e portarlo a cottura unendo poco alla volta il brodo e la salsa di datterini continuando a mescolare.
  • Nel frattempo tostare in una padella i pinoli.
  • A fuoco spento mantecare il risotto all'onda aggiungendo il Parmigiano e il burro.
  • Impiattare formando una spirale di fonduta di Parmigiano. Aggiungere i pinoli e qualche fogliolina di basilico fresco.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito.
Calorie: 747kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: Parmigiano, pinoli, ricetta risotto, sugo
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli
Colore: Rosa

Valori nutritivi

Calorie: 747kcal | Carboidrati: 70g | Proteine: 20g | Grassi: 41g | Grassi saturi: 22g | Grassi polinsaturi: 3g | Grasso monoinsaturo: 10g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 99mg | Sodio: 602mg | Potassio: 503mg | Fibre: 5g | Zucchero: 9g | Vitamina A: 1524IU | Vitamina C: 4mg | Calcio: 285mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.