IL RISOTTO ALLE CAPESANTE

Il risotto alle capesante in questa stagione si abbina bene alla frutta
Il risotto alle capesante
Il risotto alle capesante

Avete mai preparato un risotto alle capesante? Le capesante sono proprio un ingrediente sfizioso per il risotto, sia per la polpa carnosa sia per la conchiglia, che si presta a impiattamenti creativi. In base alla stagione possono essere abbinate, nel risotto, al topinambur (in autunno-inverno) oppure a frutta, come le mele. Per dare un tocco croccante, le mandorle tostate o le nocciole completano la ricetta, dando vita ad un risotto cremoso dai gusti delicati. Vediamo insieme come prepararlo.

Come preparare il risotto alle capesante

Ingredienti per 4 persone:

320g di riso Carnaroli

1 mela

8 capesante

farina di riso qb

1,5l di brodo di verdure leggero

1 scalogno

un bicchiere di vino bianco

1 bicchierino di Cognac (se piace)

sale e pepe qb

burro e parmigiano qb

una manciata di nocciole

olio evo

Iniziamo la preparazione del nostro risotto alle capesante pulendole bene e infarinandole leggermente con la farina di riso. Facciamole quindi rosolare con un filo d’olio in padella finché non saranno dorate su entrambe le superfici. Se piace, sfumiamole con un bicchierino di Cognac. Mettiamole da parte. Nella stessa padella rosoliamo lo scalogno tritato finemente e aggiungiamo la mela tagliata a cubetti. Quando la mela sarà morbide, schiacciamola con una forchetta. Tostiamo a secco il riso in una casseruola e sfumiamolo con il vino bianco. Iniziamo quindi la cottura con il brodo vegetale, aggiungendolo poco per volta man mano che si asciugherà. Quando il riso sarà al dente aggiungiamo le mele e regoliamo di sale. Mantechiamo con burro e parmigiano, lasciamo riposare qualche minuto e serviamo con le capesante e le nocciole. A piacere, possiamo servirlo anche all’interno dei gusci. E buon appetito con questo semplice ma elegante risotto alle capesante! Autore: Giulia Varetti

 

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI