PORCINOTTO

Il risotto ai funghi porcini secchi è una rustica variante di un classico della cucina italiana, originario del Veneto: il risotto ai funghi.

Risotto ai funghi porcini secchi

In questa ricetta Mirko Runci autore del blog “Cucina con Mirko Runci” ci propone un’alternativa a base di funghi porcini essiccati alla ricetta originale del risotto ai funghi che tradizionalmente si prepara con funghi porcini freschi.

Per preparare un ottimo risotto ai porcini si consiglia di ammorbidirli nell’acqua per 15-20 minuti (30 g funghi/1 lt d’acqua).

Per la guarnizione spolverare con prezzemolo tritato o ciuffi di prezzemolo.

Se invece volete preparare questo risotto coi porcini freschi, la raccolta inizia alla fine di Luglio e finisce a Settembre.

VARIANTE: salsiccia, broccoli e porcini secchi, porcini ed uva

Ricetta risotto ai funghi porcini secchi

Ricetta facile e veloce, risotto cotto in mezz'ora!
Porzioni 4 persone
Preparazione 1 h
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 30 min

Materiale

  • pentola
  • ciotola
  • colino
  • tagliere
  • coltello
  • cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 320 g riso Carnaroli
  • 80 g funghi porcini essiccati
  • 800 ml acqua calda
  • 40 g cipolla bianca
  • 1 lt brodo vegetale
  • 80 g burro freddo
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • q.b. olio di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. prezzemolo fresco

Istruzioni

  • Preparare il brodo (secondo il nostro video-tutorial) vegetale.
  • In una ciotola mettere i funghi porcini essiccati e lasciarli in ammollo in acqua calda per un'ora.
  • Scolare i porcini filtrando il liquido con un colino a maglie fini.
  • In una padella aggiungere 3 cucchiai di olio, la cipolla bianca tritata finemente e lasciarla soffriggere per 2 minuti.
  • Unire i funghi secchi, il prezzemolo tritato e continuare la cottura per 15 minuti.
  • Rimuovere i funghi dal tegame e tenerli da parte.
  • Tostare il riso per 2-3 minuti a fiamma viva.
  • Aggiungere al riso l'acqua dei funghi e regolare di sale. Proseguire la cottura fino ad assorbimento del liquido.
  • Incorporare gradualmente mestoli di brodo finché il riso non sarà al dente.
  • Unire i funghi al riso e mantecare energicamente, fuori dal fuoco, con burro freddo e formaggio grattugiato.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 552kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: funghi, porcini, risotto
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli

Valori nutritivi

Calorie: 552kcal | Carboidrati: 76g | Proteine: 17g | Grassi: 21g | Grassi saturi: 13g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 5g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 52mg | Sodio: 354mg | Potassio: 516mg | Fibre: 5g | Zucchero: 3g | Vitamina A: 598IU | Vitamina C: 1mg | Calcio: 202mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.