PORROTTO

La ricetta del risotto ai porri appartiene alla tradizione contadina del Nord Italia, ottimo anche aromatizzato con glassa d’aceto balsamico, perchè esalta il gusto delicato del porro.

Videoricetta risotto ai porri

A metà cottura si consiglia di aromatizzare il parmigiano reggiano aggiunto con noce moscata e prezzemolo fresco tritato finemente e condire a scelta con pancetta, speck e scamorza per arricchirlo di gusto.

Per renderlo cremoso e gustoso insieme al posto di burro e parmigiano reggiano si può mantecare con formaggi che durante la cottura non filano come taleggio, gorgonzola, caprino e asiago.

VARIANTI: caprino e noci, zafferano, gorgonzola e zafferano – esiste anche la variante alla polvere di porro 

Il tocco finale è con mandorle tritate come decorazione ideale!

Ricetta risotto ai porri

Dal gusto delicato e leggero perfetto anche in estate, è un primo piatto facile da preparare perchè richiede solo 400g di porri come principale ingrediente.
Porzioni 4 persone
Preparazione 30 min
Cottura 25 min
Tempo totale 57 min

Materiale

  • casseruola
  • cucchiaio di legno
  • mestolo
  • tagliere
  • coltello

Ingredienti

  • 300 grammi riso Carnaroli
  • 400 grammi porro
  • 3 cucchiai olio d'oliva
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere brodo vegetale
  • qb Parmigiano grattugiato

Istruzioni

  • Pulire il porro e la cipolla, rimuovendo gli strati più esterni e coriacei.
  • Tagliarli a fettine sottili e soffriggerli lentamente in una pentola con 3 cucchiai d'olio, evitando che prendano colore.
  • Cuocere a fuoco basso con l'aggiunta di un bicchiere di brodo per 20 minuti.
  • Nel frattempo, lessare il riso in acqua salata.
  • Scolare il riso al dente e insaporirlo per qualche minuti in padella coi porri e la cipolla.
  • Servire ben caldo, cospargendo con Parmigiano grattugiato a piacere.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito
Originario: 15 minuti per il riso bollito
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 262kcal
Portata: Primo
Keyword: porri, ricetta facile, ricetta veloce, riso
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli

Valori nutritivi

Calorie: 262kcal | Carboidrati: 37g | Proteine: 7g | Grassi: 10g | Grassi saturi: 3g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 6g | Colesterolo: 6mg | Sodio: 430mg | Potassio: 234mg | Fibre: 2g | Zucchero: 5g | Vitamina A: 1650IU | Vitamina C: 18.2mg | Calcio: 160mg | Ferro: 3.2mg

Join the Conversation

Comments are closed.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.