PROFUMI E SAPORI DEL BOSCO

Prisca Motteran, biologa di professione ma amante della buona cucina, combina tradizione e modernità conferendo ad ogni piatto un tocco innovativo. La sua creatività ci ha regalato sempre delle ricette facili e veloci, ma soprattutto risotti sfiziosi: al glicine, al mojito o alle ortiche e vongole. Oggi ci propone un primo piatto fruttato: il risotto ai frutti di bosco e gorgonzola.

La freschezza e i profumi dei frutti si sposano al sapore deciso e forte del formaggio regalando un’esperienza di gusto eccezionale. A farla da padrone poi il contrasto di colori, dal rosso dei lamponi al nero delle more, su un letto tendente al violaceo.

Come preparare il risotto ai frutti di bosco e gorgonzola

Per la realizzazione del piatto per 4 persone occorrono:

400 gr di riso Carnaroli

1 vaschetta di frutti di bosco misti (freschi)

Olio e sale q.b.

150 gr di gorgonzola

Pepe e parmigiano q.b.

1,5 l di brodo vegetale

Il procedimento è molto semplice. Prendiamo una padella, versiamoci un filo di olio e tostiamoci il riso. Poco per volta incorporiamo il brodo vegetale, preparato precedentemente e tenuto ben caldo. Quasi a fine cottura aggiungiamoci i frutti di bosco e regoliamo di sale e pepe.

A fuoco spento mantechiamo con il parmigiano. Intanto in un pentolino facciamo sciogliere il gorgonzola finché non risulterà bello cremoso. Impiattiamo ponendo il risotto al centro e guarniamo con la crema al gorgonzola tracciando delle linee decorative. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.