RISOTTO ALLE CAROTE CON CONIGLIO AL DRAGONCELLO

Il risotto alle carote con coniglio al dragoncello è una ricetta della tradizione culinaria campana. Per un piatto gustoso e nutriente, dove la dolcezza delle carote viene smorzata dai toni secchi ed agri del coniglio preparato con dragoncello e Martini. Preparazione di media difficoltà, si rivela adatta anche ai cuochi meno esperti. Ideale per un pranzo in famiglia o una cena tra amici, risulta perfetto come primo ma anche come piatto unico

[recipe-video]

Porzioni 4 persone
Preparazione 1 h 10 min
Cottura 50 min
Tempo totale 2 h

Ingredienti

  • 350 grammi riso Carnaroli
  • 40 grammi farina
  • 2 spicchi aglio
  • 300 grammi carote
  • 5 cosce coniglio
  • 100 grammi panna
  • 250 grammi burro
  • 2 bicchieri vino bianco
  • 1 bicchiere Martini dry
  • 1 foglia alloro
  • 50 grammi dragoncello
  • 1 litro brodo vegetale
  • qb sale
  • qb pepe

Istruzioni

  • Disossare le cosce di coniglio e tagliare la polpa a tocchetti.
  • Sciogliere 40 grammi di burro e versarvi la farina, la polpa di coniglio e la foglia di alloro. Mescolare bene.
  • Irrorare con il Martini dry e allungare con un mestolo di brodo. Portare a cottura la carne e aromatizzare con dragoncello, unendo infine la panna. Tenere al caldo.
  • In una casseruola, sciogliere 100 grammi di burro e risolare due spicchi di aglio e le carote.
  • Dopo qualche minuto, togliere l'aglio e unire il riso. Tostare per un paio id minuti.
  • Bagnare con vino bianco, lasciarlo evaporare e continuare la cottura, unendo man mano il brodo.
  • Quando il riso sarà cotto al dente, unire il formaggio grattugiato e il resto del burro.
  • Impiattare il risotto, aggiungere qualche cucchiaio di coniglio e decorare con un po' del sugo di cottura.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.
Tondo: 15 minuti.
In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.
 
Calorie: 991kcal

Valori nutritivi

Calorie: 991kcal | Carboidrati: 51g | Proteine: 28g | Grassi: 66g | Grassi saturi: 40g | Grassi polinsaturi: 4g | Grasso monoinsaturo: 17g | Colesterolo: 219mg | Sodio: 1437mg | Potassio: 1091mg | Fibre: 4g | Zucchero: 5g | Vitamina A: 15050IU | Vitamina C: 16.5mg | Calcio: 220mg | Ferro: 7.7mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.