RISOTTO DA CREDIDIO

Un primo piatto colorato e saporito: risotto con verza viola, galletti e pompelmo
Risotto con verza viola, galletti e pompelmo
Risotto con verza viola, galletti e pompelmo

Si chiama Pierpaolo Credidio ed ha trasformato la sua passione per i fornelli in arte culinaria, frutto della leggerezza con cui cucina sua nonna e dell’ammirazione di amici e parenti quando porta a tavola un buon piatto, come questo che vi proponiamo oggi: risotto con verza viola, galletti e pompelmo.

Un vero e proprio trionfo per il palato: la purea della verza sposa la consistenza dei galletti arrostiti, poi arriva la nota agrumata e profumata del pompelmo e delle erbe aromatiche con una particolare tostatura del pepe nero. Curiosi di conoscere la ricetta? E allora allacciate i grembiuli, andiamo a cucinare!

Come fare il risotto con verza viola, galletti e pompelmo

Considerando dosi per 4 persone occorrono:

320 g di riso Carnaroli

500 g di verza viola

1 spicchio di aglio

300 g di galletti

1 peperoncino

10 g di sale

Brodo vegetale q.b.

2 pompelmi

Olio e pepe q.b.

20 g di Parmigiano Reggiano

Basilico, maggiorana, curcuma, rosmarino q.b.

Prima di tutto prepariamo il brodo vegetale. Intanto facciamo soffriggere l’aglio con il peperoncino calabrese (togliendo i semini). Bolliamo la verza nel brodo ed uniamola al soffritto. Mixiamo il tutto fino ad ottenere una purea omogenea. Grigliamo i galletti sulla piastra ed aggiungiamoli alla purea.

In una padella antiaderente facciamo tostare il riso, portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo caldo. A metà cottura ci versiamo la purea di verza continuando a mescolare. A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con l’olio EVO e il formaggio grattugiato. Lasciamo riposare il risotto.

Nel frattempo tagliamo il pompelmo a cubetti e grigliamone la scorza tagliata finemente.

Ultimiamo ogni piatto con l’agrume, le zeste, le erbe aromatiche, un pizzico di curcuma, pepe e sale ed infine un filo di olio. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

 

Lo chef Pierpaolo Credidio

Lo chef Pierpaolo Credidio (foto @lacantello)

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

 

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI