RISOTTO SPINACI E LIMONE

Spinaci e limone: nel risotto, un abbinamento di gusto e di salute
Risotto spinaci e limone
Risotto spinaci e limone

Se parliamo di spinaci, tutti normalmente pensiamo all’iconica figura di Braccio di Ferro: da qui infatti deriva il mito degli spinaci che, contenendo ferro, fanno diventare forti.Spesso si parla anche dell’abbinamento spinaci e limone. Perché?

Che gli spinaci contengano una buona quantità di ferro è indubbio (sono circa 3 mg su 100 grammi), ma ci sono altre verdure e legumi che ne contengono addirittura di più (le lenticchie, per esempio, arrivano a 9 mg su 100 grammi). Il punto più importante, però, è che il ferro contenuto negli spinaci non è così facilmente assimilabile dall’organismo: il ferro contenuto nella carne, per esempio, è quasi 10 volte più facilmente assimilabile. Per favorire l’assimilazione del ferro basta condire gli spinaci con il limone, che con acido citrico e ascorbico rende parzialmente solubili (e quindi assimilabili) gli ossalati di ferro. Quindi l’abbinamento spinaci e limone non è solo per il gusto! Detto ciò, sicuramente gli spinaci fanno comunque bene, contengono molte vitamine e sali minerali. E sono molto versatili in cucina, tanto che il risotto agli spinaci è un grande classico.

Della pianta consumiamo solo le foglie. Utilizzando gli spinaci freschi è importantissimo lavarli più volte, poiché le foglie tendono naturalmente a ritenere la terra. Durante la cottura gli spinaci freschi rilasciano acqua, quindi facendoli appassire prima di preparare il risotto sarà sufficiente saltarli, lasciando che rilascino i propri liquidi.

Come preparare il risotto spinaci e limone

Ingredienti per 4 persone:

320g Riso Arborio

1 limone biologico

1 scalogno

300g spinaci freschi

1l brodo vegetale

parmigiano grattugiato

burro

Prepariamo un classico risotto. Tritiamo finemente lo scalogno e facciamolo imbiondire in un tegame in olio d’oliva o burro. Aggiungiamo gli spinaci e facciamoli appassire nel soffritto. Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare per qualche minuto. Aggiungiamo gradualmente il brodo vegetale, lasciandolo asciugare di volta in volta, sempre mescolando con un cucchiaio di legno. A circa metà cottura uniamo il succo di mezzo limone e un cucchiaio di buccia grattugiata. Continuiamo la cottura. Mantechiamo con parmigiano grattugiato e burro. Impiattiamo decorando con foglie di spinacino fresco e buccia di limone grattugiata. E buon appetito con questo sano risotto spinaci e limone! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI