RISOTTANDO I PORCINI CON BATTIVACCO

Una ricetta saporita, sfiziosa e facile da preparare: risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa, preparato da Donata Bortolotti con Carnaroli Battivacco
Risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa_Carnaroli Battivacco
Risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa_Carnaroli Battivacco

In un perfetto equilibrio di consistenze, tra la cremosità del formaggio e la croccantezza del porcino fritto, ecco un delizioso primo piatto: risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa. Preparato dalla personal chef Donata Bortolotti usando il Carnaroli della Cascina Battivacco, il piatto è facile da preparare e regala un tripudio di gusto.

Le fettine di prosciutto di Norcia aggiungono un tocco in più di sapidità rendendolo ancora più gustoso. Allacciate i grembiuli, andiamo in cucina a scoprire come prepararlo!

Come preparare il risotto con porcini e formaggio di Fossa usando Carnaroli Battivacco

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di Carnaroli classico Cascina Battivacco

30 gr di formaggio di Fossa a scaglie

1 l lt di brodo vegetale (realizzato con carote, sedano, cipolla e pomodorini )

30 gr di burro

5 funghi porcini freschi

4 fettine di prosciutto di Norcia tagliate abbastanza sottili

Per la crema di pecorino di Fossa

50 gr di pecorino di Fossa

200 gr di latte

30 gr di burro

Sale e pepe q.b

Prima di tutto mettiamo ad essiccare le fettine di prosciutto disponendole su un foglio di carta da forno e ricoprendole con un altro foglio. Poi le inforniamo a 170 gradi per 15 minuti circa prestando attenzione a non farle bruciare.

Intanto prepariamo il brodo con le verdure precedentemente pulite e mondate.

Puliamo i funghi porcini e tagliamoli a lamelle non troppo sottili ( alcune tagliamole più sottili e friggiamole in olio bollente). Rosoliamo i funghi per qualche minuto con olio insaporito all’aglio e i gambi di prezzemolo. Regoliamo di sale e pepe.

Realizziamo nel frattempo una crema con latte, farina, burro e formaggio di Fossa.

Passiamo al riso. Tostiamolo a secco, sfumiamolo con un goccio di vino bianco e portiamolo in cottura incorporandoci poco per volta il brodo caldo.

A cottura ultimata, fuori dal fuoco, mantechiamolo con burro, formaggio sciolto, funghi e amalgamiamo bene. Lasciamolo riposare per qualche istante. Impiattiamo e ultimiamo ogni piatto con lamelle di funghi fritte, le fettine di prosciutto di Norcia essiccate e le scaglie di pecorino di Fossa. Autore: Marialuisa La Pietra

 

Impiattamento risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa_Carnaroli Battivacco

Impiattamento risotto con funghi porcini e formaggio di Fossa_Carnaroli Battivacco

Risottando con… è una campagna promossa da Risotto.us per far incontrare chef e blogger con le cascine che producono e vendono riso (contatto direzione@risotto.us)

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin

­

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI