RISOTTO FOODANDRUN

Su Instagram è conosciuto dai suoi followers con l’account Simone. foodandrun: è un foodlover che ama dilettarsi in cucina riproponendo piatti creativi. Lavorando le materie prime e prediligendo sempre prodotti stagionali, realizza con cura piatti semplici e tradizionali della cucina italiana, come i risotti. Oggi ve ne proponiamo uno: risotto con asparagi, stracchino e noci.

Una ricetta facile e veloce per un primo piatto ricco di gusto in cui ogni ingrediente è ben bilanciato per offrire al palato un tripudio di bontà unico nel suo genere. La cremosità dello stracchino sposa la croccantezza dei gherigli di noci e degli asparagi. Andiamo a vedere allora come prepararlo.

Come preparare il risotto con asparagi, stracchino e noci

Per la preparazione di 4/5 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

¼ di cipolla

Brodo q.b. ( preparato con 1 coscia di pollo, 1 carota, 1 zucchina, mezza cipolla, 1 gambo di sedano, 1 patata)

20 asparagi

150 gr di stracchino

2 cucchiai di olio EVO

Sale e limone q.b.

1 dl di vino bianco secco

50 gr di noci

Parmigiano Reggiano q.b.

Bolliamo per circa 20 minuti gli asparagi. Trascorso questo tempo, tagliamone le punte e la parte iniziale del gambo e frulliamo il resto con olio, sale, pepe e del Parmigiano Reggiano grattugiato fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Saltiamo in padella le punte di asparagi con olio, sale e pepe per qualche minuto ( devono risultare croccanti ma non dure).

Intanto in una padella antiaderente facciamo soffriggere a fuoco basso la cipolla tritata finemente. Ci uniamo il riso, alziamo la fiamma in modo da tostarlo per qualche istante con qualche goccia di limone. Lo sfumiamo con il vino bianco lasciandone evaporare la parte alcolica e lo portiamo in cottura incorporandoci poco alla volta il brodo caldo precedentemente preparato e filtrato.

A pochi minuti dal termine della cottura ci aggiungiamo la crema di asparagi e lo stracchino. Fuori dal fuoco, a chicco al dente, mantechiamo energicamente. Lasciamo riposare il risotto per qualche minuto e poi impiattiamolo. Ultimiamo ogni portata con le punte di asparagi croccanti, le noci tritate grossolanamente e qualche goccia di stracchino. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.