SPIRALE DI MARE

La ricetta di questo riso venere con scampi e salsa alla paprika aromatizzato alla paprika è un risotto ai frutti di mare ideato da Mariano De Spirito.

Falegname di professione ma foodblogger per passione, la sua arte è nel saper “costruire” vere e proprie opere culinarie, lasciandosi unicamente ispirare dagli ingredienti a sua disposizione

Riso venere con scampi e salsa alla paprika 

Se non vi piace l’abbinamento con la paprika, sostituire con lo zafferano.  

Il caratteristico aroma di pane sfornato del riso venere si sposa alla perfezione con i profumi del mare.

 

Ricetta riso venere con scampi e salsa alla paprika

L’aroma del riso Venere sposa la sapidità dei crostacei in una spirale di paprika
Porzioni 4 persone
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min

Materiale

  • pentola
  • mixer
  • cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 200 g riso Venere
  • 450 g scampi
  • 500 g gamberoni
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 lt brodo di pesce (preparato con sedano, carota e cipolla)
  • 1 patata
  • q.b. paprika dolce
  • q.b. sale
  • q.b. olio
  • q.b. pepe
  • q.b. vino bianco

Istruzioni

  • Pulire scampi e gamberoni tenendone qualcuno da parte per la decorazione del piatto. Marinarli con olio, sale e pepe.
  • Rosolare uno spicchio di aglio e fare scurire i carapaci. Bagnarli con un goccio di vino bianco e poi aggiungere sedano, carote, cipolla e 2/3 di acqua fredda ( in modo che con lo shock termico possano sprigionarsi i sapori) e lasciare cuocere per 30 minuti per avere un buon fumetto di pesce.
  • Pelare la patata, tagliarla sottile e saltarla in padella con l’olio. Versarci il fumetto fino a farla diventare bella morbida. Mixarla con l’aggiunta della paprika.
  • Cuocere il riso Venere in acqua e appena al dente risottarlo. A metà cottura unirci la crema di pesce. Intanto, far saltare in padella, con un po’ di olio, scampi e gamberoni e poi mixarli con il brodo fino ad ottenere una crema vellutata.
  • Scottare i gamberoni e gli scampi precedentemente marinati.
  • Impiattare ponendo al centro il il riso con la crema di pesce, formare una spirale con la patata alla paprika e guarnire con i crostacei marinati. 

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito
Originario: 15 minuti per il riso bollito
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 432kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: riso venere, risotto, scampi
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Venere
Colore: Nero

Valori nutritivi

Calorie: 432kcal | Carboidrati: 47g | Proteine: 52g | Grassi: 3g | Grassi saturi: 1g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 1g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 355mg | Sodio: 266mg | Potassio: 936mg | Fibre: 3g | Zucchero: 2g | Vitamina A: 58IU | Vitamina C: 11mg | Calcio: 156mg | Ferro: 3mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.