OMELETTE CON RISO AL KETCHUP

Ricetta della tradizione campana, facile ed economica, che offre la possibilità di realizzare un piatto originale, completo e nutriente. Perfetta per un pasto alternativo nel menù dei più piccoli ma anche come stuzzichino per un aperitivo con gli amici. Numerose le varianti presenti nella cucina internazionale, suggeriscono la possibilità di personalizzarlo a piacere, modificando di volta in volta gli ingredienti associati al riso nel ripieno

[recipe-video]

Porzioni 4 persone
Preparazione 50 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 35 min

Ingredienti

  • 600 grammi riso Originario
  • 2 cucchiai piselli
  • 1 cipolla
  • 200 grammi petto di pollo
  • 8 uova
  • 1 cucchiaio olio di girasole
  • 7 cucchiai ketchup
  • 20 grammi burro
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb prezzemolo

Istruzioni

  • Lessare il riso in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolare e tenere da parte.
  • Versare in una padella calda un cucchiaio di burro e uno di olio. Unire il pollo tagliato a pezzetti di circa 2 cm e farlo dorare.
  • Unire la cipolla tritata finemente e farla appassire.
  • Aggiungere due cucchiai di ketchup e mescolare il tutto.
  • Aggiungere 2 cucchiai di burro ed il riso bollito. Cuocere per qualche minuto, mescolando con gli altri ingredienti.
  • Unire altri 2 cucchiai di ketchup, i piselli e mescolare per bene il tutto, insaporendo con sale e pepe.
  • Spegnere quindi il fuoco e trasferire il riso con il pollo in una terrina, tenendolo in caldo.
  • In un'altra ciotola, sbattere 2 uova, insaporendole con sale e pepe.
  • Scaldare una padella e ungerla con il burro rimasto. Versarci le uova sbattute e cuocere a fuoco moderato per qualche minuto, mescolando con una forchetta solamente la parte superiore, fino a raggiungere la mezza cottura.
  • Abbassare la fiamma e, al centro dell'omelette, stendere 1/4 del composto di riso e pollo. Richiudere l'omelette, aiutandosi con il bordo della padella e una paletta da cucina.
  • Trasferire l'omelette sul piatto da portata, capovolgendola delicatamente per non romperla. Coprirla con della carta assorbente da cucina e, premendo con le mani, far assorbire l'unto in eccesso.
  • Ripetere l'operazione altre 3 volte, in modo da ottenere 4 omelette.
  • Servire in tavola, dopo aver guarnito col ketchup e decorato con foglioline di prezzemolo.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.
Tondo: 15 minuti.
In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.
Calorie: 485kcal

Valori nutritivi

Calorie: 485kcal | Carboidrati: 52g | Proteine: 28g | Grassi: 18g | Grassi saturi: 6g | Grassi polinsaturi: 4g | Grasso monoinsaturo: 5g | Grassi trans: 0.01g | Colesterolo: 412mg | Sodio: 1095mg | Potassio: 451mg | Fibre: 1g | Zucchero: 8g | Vitamina A: 950IU | Vitamina C: 15.7mg | Calcio: 70mg | Ferro: 4mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.