VENERE SEDUCE SANTINO CON SALMONE E ZUCCA

Il riso aromatico Venere è ben noto per il suo inconfondibile profumo e le leggendarie proprietà afrodisiache. Ha ammaliato per le peculiarità anche lo chef Santino Strizzi, il re dei risotti, che ha scelto il Venere Sapise per prepararci un delizioso risotto con salmone e zucca.

Un piatto che risulta multicolore: dall’arancione brillante dell’ortaggio che fa da base al rosa salmone decorativo del piatto passando per le note più scure del nero intenso dei chicchi di riso. Una ricetta facile e gustosa per un primo davvero spettacolare..da provare!

Come preparare il riso Venere Sapise con salmone e zucca

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Venere Sapise

1 cipolla affettata sottilmente

1 porro (tritiamone solo la parte bianca)

4 cucchiai di olio EVO

150 g di salmone affumicato

350 gr di zucca gialla

900 cl di brodo vegetale

40 gr di burro

40 gr di grana grattugiato

1 bicchiere di vodka bianca dry

Peperoncino q.b.

1 ciuffetto di prezzemolo tritato

In abbondante acqua ( leggermente salata) mettiamo a bollire il riso per 20 minuti ( tempo da calcolare dal momento in cui bolle). Intanto tagliamo a striscioline il salmone.

Ingredienti per il riso Venere Sapise con salmone e zucca
Ingredienti per il riso Venere Sapise con salmone e zucca

In una padella facciamo cuocere per circa 7 minuti la zucca, tagliata a dadoni, con un cucchiaio di olio e la cipolla affettata ( aggiungiamoci, se piace, un rametto di rosmarino fresco). In un’altra padella scottiamo alcuni cubetti di zucca per 3 minuti e mettiamoli da parte. 2/3 della zucca li mixiamo con la cipolla fino ad ottenere una purea.

Nel frattempo facciamo appassire metà del salmone con il porro e l’olio per 5 minuti. Ci aggiungiamo la zucca rimasta e amalgamiamo. Scoliamo il riso, tostiamolo per 2 minuti e sfumiamolo con la vodka lasciandone evaporare la parte alcolica. Ci uniamo la zucca e lo bagniamo con mestoli di brodo fino ad ultimare la cottura ( circa 15 minuti dalla sfumatura). A pochi minuti dal termine ci aggiungiamo il salmone rimasto.

A fuoco spento ci versiamo i dadini di zucca messi da parte e mantechiamo energicamente con burro freddo e grana. Ultimiamo con una spolverata di peperoncino e del prezzemolo. Impiattiamo e serviamo ogni portata con un mestolo di crema di zucca, al centro ci adagiamo il riso Venere e guarniamo a piacere. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Impiattamento riso Venere Sapise con salmone e zucca
Impiattamento riso Venere Sapise con salmone e zucca

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.