RIPARTIAMO DAI PIC NIC!

Ristoranti e agriturismi ripartono dal pic nic, con ricette di riso e risotto
crocchetta di riso nero Venere
Crocchetta di riso nero Venere

Con il portale italiano sulle esperienze turistiche ed enogastronomiche ItaliaDelight vediamo come utilizzare il riso e come portare il risotto nei pic nic. Proprio questa è la soluzione scelta da molti ristoranti per riaprire nella fase2 post Covid-19. Oltre al servizio al tavolo, infatti, molti ristoranti e agriturismi che hanno spazi verdi forniscono un cestino da pic nic da consumare all’interno della proprietà, su tavoli all’aperto o seduti nei frutteti.

Le insalate di riso

Arriva il caldo e nei cestini per i pic nic iniziano a comparire tante ricette diverse di insalata di riso. Una ricetta fissa tradizionale non esiste: certamente non mancano mai sottaceti, tonno, uova sode e prosciutto. In base agli ingredienti e alla varietà di riso che si sceglie, esistono però versioni più esotiche, come l’insalata di riso nero con avocado e salmone. O quelle più orientali, che ricordano la versione fredda del riso alla cantonese.

Nei pic nic funzionano molto bene sia le ricette più semplici, come l’insalata di riso con patate e prosciutto, sia quelle in versione “marina” come l’insalata riso&mare con pomodoro, cozze, moscardini e gamberetti. In generale, il consiglio è quello di usare risi lunghi e aromatici, oppure risi integrali pigmentati oppure i più tradizionali risi superfini: in questo modo il riso conserverà la giusta consistenza per tutto il pic nic.

Sformati e timballi

Sformati e timballi sono il modo più comodo per portare il risotto in un pic nic. Ovviamente la preparazione tradizionale del risotto non si presta alla consumazione dopo qualche ora, quindi utilizzare gli avanzi di risotto in queste ricette è la soluzione migliore. Un timballo di riso si prepara con un risotto raffreddato, ricomposto e compattato in uno stampo imburrato. Il tutto imbottito di altri ingredienti, come sughi, salse, polpettine eccetera e finito di cuocere in forno. Una volta ottenuta una croccante crosta in superficie è pronto!

Crocchette di riso

Un altro modo per portare il risotto a un pic nic è utilizzarlo per preparare crocchette di riso (aromatizzate a piacere se preparate da zero oppure al “gusto” del risotto riutilizzato). In generale, agli avanzi di risotto si deve aggiungere un composto morbido di uovo e parmigiano in modo da ottenere una consistenza che consenta di fare delle palline non troppo grandi. Per trasformarle in crocchette è sufficiente passarle in uovo sbattuto e poi nel pangrattato, per poi friggerle in olio bollente fino a doratura. Così il vostro risotto si conserverà perfetto finché non aprirete il vostro cestino da pic nic! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI